5 drink autunnali da provare subito

5 drink autunnali da provare subito

Barty vi propone 5 drink per brindare alla stagione autunnale

L’Autunno è la stagione dei colori caldi e dei primi freddi, quando le strade e i marciapiedi si ricoprono di foglie secche dai colori vivaci.

È un periodo dell’anno dove gli odori sono intensi e speziati creando un’atmosfera particolare, ottima per assaporare miscelazioni iconiche del buon bere internazionale.

Il nostro miscelatore automatico per cocktail Barty è lo strumento giusto per dar vita a questi drink con un semplice click.

Barty, infatti, con le sue infinite possibilità di miscelazione, è il miglior supporto possibile all’interno dei vostri locali (bar, ristoranti, hotel ecc.ecc.) per “placare la sete” dei vostri clienti.

Vediamo quindi insieme una piccola ma irrinunciabile drinklist da provare questo Autunno: ricette inebrianti e dall’origine tutta da scoprire (e sorseggiare), tra leggende, aneddoti e curiosità di terre lontane ed esotiche

COCKTAIL AUTUNNALI: la drink list di Barty

Autumn SmashAUTUMN SMASH

Questo è tra i cocktail autunnali più tipici. I cocktail smash hanno origini molto antiche, pare addirittura intorno al 1840. Frutta, frutta e ancora frutta sono la caratteristica principale degli smash purché siano di stagione. Ecco spiegata la presenza preponderante del fico in questa bevanda.

Ingredienti:

  • 6 cl di Vodka
  • 1,5 cl di succo di limone
  • 1 cl di sciroppo d’acero
  • 1 cl di succo di mela
  • fichi
  • ghiaccio

Si guarnisce con mele essiccate.

 

SidecarSIDECAR

Caratteristica di questo drink è la sfumatura paglierina che richiama l’Autunno.

Il Sidecar prende ispirazione dall’omonimo mezzo di trasporto che prevede, accanto alla motocicletta, una carrozzina dove far accomodare il passeggero. La Storia racconta che la sua origine sia stata ad opera del celebre barman e proprietario dell’Harry’s Bar di Parigi che, nel 1920, decise di dedicare questa sua nuova miscelazione a un avventore che irruppe nel locale in sella proprio a un sidecar.

Ingredienti:

  • 5 cl di cognac;
  • 2 cl di triple sec;
  • 2 cl di succo di limone;

Si guarnisce con una scorzetta d’arancia

 

Maple Bourbon Old FashionedMAPLE BOURBON OLD FASHIONED 

Questa variante poco conosciuta ma ottima del classico Old Fashioned, è perfettamente in tema, per gusto e colore, con la stagione autunnale. Il tocco di classe e innovazione è dato dallo sciroppo d’acero, che aggiunge dolcezza a questo cocktail a base di bourbon whisky, tipico degli Stati Uniti.

Ingredienti:

  • 6 cl di Bourbon Whisky;
  • ½ cucchiaino di zucchero di canna;
  • 3-4 pizzichi di amari a piacere;
  • 1 cucchiaio di sciroppo d’acero;
  • ghiaccio;
  • scorza d’arancia.

Si guarnisce con una scorza d’arancia.

 

Champagne cocktailCHAMPAGNE COCKTAIL

Per palati raffinati, lo Champagne Cocktail è un perfetto cocktail autunnale. Comparso in numerosi classici del Cinema, ha vissuto i suoi momenti di gloria nel periodo del post-proibizionismo. Si tratta di un drink a base cocktail abbinato con le celebri bollicine francesi. Si prepara, ovviamente, all’interno di una coppa di champagne.

Ingredienti:

  • 1 cl di cognac;
  • 9 cl di champagne;
  • 1 zolletta di zucchero;
  • 2 gocce di angostura.

Si decora con fetta d’arancia e ciliegina al maraschino.

 

Long Island iced teaLONG ISLAND ICED TEA

La prima versione ufficiale di questo cocktail dal sapore fresco e intenso è da attribuire a un barista di Long Island, Robert “Rosebud” Butts, negli Anni 70. Tuttavia secondo una leggenda della zona, il Long Island Iced Tea deve la sua invenzione ad alcune casalinghe dell’Isola che, mescolando i superalcolici contenuti nelle loro dispense con succo di limone e Coca Cola, ottennero un drink dal tipico aspetto di un tè freddo, facilmente camuffabile nell’era del proibizionismo statunitense. Un cocktail apparentemente semplice nella sua degustazione, ma complesso nell’equilibrio dei sapori.

Ingredienti:

  • 1,5 cl di vodka;
  • 1,5 cl di tequila;
  • 1,5 di rum bianco;
  • 1,5 cl di triple sec;
  • 1,5 cl di gin;
  • 1 cl di succo di limone fresco filtrato;
  • 1 cl di sciroppo di zucchero;
  • 1 cl di coca-cola;
  • ghiaccio (opzionale).

Si decora con una fettina di limone.

 

Vi abbiamo fatto venire la voglia? Chiama Barty.:-) 

Barty, infatti, è la cocktail machine automatizzata che grazie a un sistema di miscelazione cocktail innovativa, ottimizza il consumo di spirits e prodotti di linea, eseguendo ricette precise e impeccabili, programmabili semplicemente tramite app, adattandosi allo stile personale del bartender e del suo mixology bar.

Avere Barty tra le proprie attrezzature per cocktail bar significa avere quella marcia in più che ti consente di soddisfare anche il cliente più esigente o trendy con un semplice “tap”.

Giunti alla fine di questo articolo che altro dire se non chiederti: ​t’interessa Barty?

Barty significa fare cocktail automatici a tuo gusto con una delle attrezzature per bar di cui non potrai più fare a meno.

Clicca qui, e scegli il piano che fa per te.

 

#therightmix

Barty è un sistema compatto di miscelazione automatizzata per la preparazione di cocktail di qualità professionale.

Agevola la creatività

Velocizza il servizio

Ottimizza i consumi

Massimizza gli standard

Altri articoli che potrebbero interessarti
Il tuo carrello
//
Il tuo carrello è vuoto
0
//