fbpx

I colori dell’autunno in un bicchiere

I colori dell'autunno in un bicchiere

Barty stupisce con una selezione di drink colorati d’autunno

Siamo nel cuore dell’autunno: giornate corte, freddo e precipitazioni. La natura si prepara ad andare in letargo poiché l’inverno sta arrivando.
Eppure l’autunno è una stagione bellissima, un periodo dell’anno di transizione ma con un’identità ben precisa.
L’autunno ha i suoi colori, i suoi sapori e richiama tanti ricordi.
Proviamo insieme al nostro miscelatore automatico per cocktail Barty, a mettere in un bicchiere questo melange di colori, sapori, ricordi.
Vi ricordiamo che Barty, con le sue infinite possibilità di miscelazione, è il miglior supporto possibile all’interno di un locale (bar, ristoranti, hotel ecc.ecc.) per “placare la sete” dei vostri clienti.

I COLORI DELL’AUTUNNO: le idee di Barty

1. SANGUE E ARENASangue e Arena

Sangue e arena (in inglese “Blood and Sand”) è un famoso film del 1922 con protagonista il grande Rodolfo Valentino nei panni di un passionale torero spagnolo.
Come era uso in quegli anni, al film è stato associato un particolare drink alcolico, in questo caso un intrigante scotch cocktail dal colore rosso sangue e dal delizioso profumo di ciliegie, arance, erbe aromatiche in una base di whisky scozzese.
Un drink autunnale dal sapore dolce e accogliente, perfetto da condividere all’ora dell’aperitivo accompagnato con qualche stuzzichino salato.

Ingredienti e preparazione

  • 2,25 cl Scotch whisky
  • 2,25 cl cherry brandy (brandy alla ciliegia)
  • 2,25 cl vermouth rosso
  • 2,25 cl succo d’arancia rossa spremuto fresco
  • ghiaccio

Si guarnisce con una scorza d’arancia.

 

2. WHISKY SOURWhisky Sour

Non si sa esattamente quando il Whiskey Sour fu concepito (o chi ne fu il padre), ma la sua storia risale all’amministrazione Lincoln e la sua prima ricetta stampata apparve nella famosa “Jerry Thomas Bartenders Guide” del 1862.
L’autunno in un bicchiere.

Ingredienti e preparazione

  • 4,5 cl di whiskey Bourbon
  • 1,5 cl di sciroppo di zucchero
  • 3 cl di succo di limone fresco
  • Mezza fettina d’arancia e ciliegina al maraschino per guarnire
  • Opzionale: albume d’uovo

Guarnisci con mezza fetta d’arancia e una ciliegia al maraschino.

3. COLOURS OF AUTUMNColours of Autumn

Il drink “Colori dell’autunno” è stato creato proprio in onore della stagione autunnale da cui prende il nome. La sua data di nascita è piuttosto recente ma ha già una grande diffusione
Colours of Autumn è una bevanda forte e agrumata. Cosa c’è di meglio, soprattutto quando fa freddo, di un cocktail aromatizzato che ti riscalda?

Ingredienti e preparazione

  • 4 cl vodka agli agrumi
  • 2 cl sciroppo di frutto della passione
  • 1 cl succo di mela
  • 1 cl succo di mirtilli rossi
  • ghiaccio tritato
  • lime
  • arancia
  • pompelmo

Si decora con una fetta di pompelmo essiccato.

 

4. ESPRESSO MARTINIEspresso Martini

Goloso come un dessert, tonificante come il caffè che contiene, l’Espresso Martini è la bevanda perfetta per chiudere in bellezza i sabato sera della stagione fredda. Il suo aroma tostato di caffè è reso ancora più vellutato dalla purezza della vodka e può essere reso più o meno dolce dall’aggiunta, a piacimento, dello sciroppo di zucchero.

Ingredienti

  • 5 cl di vodka
  • 1 cl di liquore al caffè
  • 1 espresso forte (1,5 cl di ristretto)
  • Sciroppo di zucchero a piacere

Si decora con 3 chicchi di caffè.

 

5. MARTINEZMartinez

Il mondo dei cocktail deve molto al classico Martinez. È un drink goloso che sa di autunno, preparato con parti uguali di gin e vermouth dolce, con in più un’aggiunta di liquore al maraschino e di bitter dalle note botaniche e amaricanti.
Si tratta fondamentalmente di un irresistibile variante “old school” del Manhattan, che ha ispirato i primi Martini e il Dry Martini come lo conosciamo oggi. Il suo sapore complesso e accattivante è ottimo dopo cena quando le sere cominciano ad allungarsi.

Ingredienti e preparazione

  • 5 cl di gin
  • 4,5 cl di vermouth rosso
  • 2 gocce di angostura bitters
  • 1 cucchiaino di liquore al maraschino

Si decora con una scorza d’arancia.

 

Incuriositi? Chiamate Barty. 🙂

Barty, infatti, è la cocktail machine automatizzata che grazie a un sistema di miscelazione cocktail innovativa, ottimizza il consumo di spirits e prodotti di linea, eseguendo ricette precise e impeccabili, programmabili semplicemente tramite app, adattandosi allo stile personale del bartender e del suo mixology bar.

Avere Barty tra le proprie attrezzature per cocktail bar significa avere quella marcia in più che ti consente di soddisfare anche il cliente più esigente o trendy con un semplice “tap”.

Giunti alla fine di questo articolo che altro dire se non chiederti: t’interessa Barty?
Barty significa fare cocktail automatici a tuo gusto con una delle attrezzature per bar di cui non potrai più fare a meno.
Clicca qui, e scegli il piano che fa per te.

#therightmix

Altri articoli che potrebbero interessarti...
Capodanno con Barty

Capodanno con Barty

Festeggiamo la fine dell’anno e l’inizio del nuovo in compagnia di Barty  Festeggiare l’arrivo del nuovo anno senza cocktail? Non se ne parla. Limitarsi al

Leggi »
Il tuo carrello
//
Il tuo carrello è vuoto
0
//